Cos’e’ la malattia Parodontale o Piorrea?

1

La Parodontite o Piorrea

La parodontite è una malattia dentale ad eziologia batterica e a patogenesiinfiammatoria. Nota anche come piorrea, è una patologia piuttosto subdola che – se non curata – porta alla distruzione dei tessuti che assicurano sostegno e stabilità aidenti.

parodontite-laser-napoliSpesso, pertanto, il primo sintomo che allarma il paziente consiste nell’aumento della mobilità dentale, che in assenza di trattamenti adeguati progredisce lentamente fino alla caduta degli stessi.

2

Cause e Sintomi

L’apparato di sostegno del dente, noto come parodonto, è costituito dalla gengiva, da fibre elastiche di collegamento e dall’osso alveolare di sostegno. In un primo stadio, il processo infiammatorio che accompagna la parodontite interessa tipicamente le gengive (gengivite). Il sintomo più caratteristico di questa flogosi è rappresentato dal sanguinamento delle stesse, che si manifesta anche in seguito a traumi di modesta entità, come lo spazzolamento o la masticazione di cibi duri. Inoltre, una gengiva infiammata perde la naturale consistenza duro-elastica e le sfumature rosate che la caratterizzano, lasciando spazio a rossori e gonfiori anomali.

SINTOMI PRECOCI

  • Alito cattivo
  • Generalmente vi è assenza di dolore
  • Leggero sanguinamento delle gengive allo spazzolamento (o per altri stimoli modesti come la masticazione di cibi duri).
  • Strano sapore in bocca e cambiamento di colore (rossore), consistenza
  • (rammollimento) o forma (gonfiore) delle gengive.

SINTOMI TARDIVI

  • Sanguinamento severo
  • Alitosi marcata
  • Recessioni gengivali con esposizione delle radici
  • Comparsa di spazi tra i denti
  • Eccessiva mobilità dentale
  • Fastidi di lieve entità fino alla dolenzia diffusa dei denti.
3

Trattamento e prevenzione della parodontite o piorrea

Il miglior mezzo di prevenzione della parodontite consiste nella pulizia regolare e accurata dei denti e degli interstizi; non solo spazzolino, dunque, ma anche filo interdentale.

parodontite-lieve-moderata-grave-atroce Anche l’astensione dal fumo è d’aiuto, poiché le tossine in esso contenute non possono che facilitare l’azione lesiva dei batteri. L’assicurazione sulla salute dei propri denti è completata da regolari controlli odontoiatrici, che permettono di riconoscere i segni precoci della parodontite e ad intraprendere interventi mirati. In questo modo è possibile prevenire i fattori di rischio modificabili, tra i quali ricordiamo anche lo stress e tutte le altre condizioni che possono diminuire le difese immunitarie dell’organismo (viceversa, quelle che le potenziano sono d’aiuto nella prevenzione della piorrea). Non si può invece intervenire in maniera diretta sulla suscettibilità genetica alla parodontite.

4

Chirurgia Muco Gengivale

 

Hai sensibilita’ al caldo e al freddo? Le radici dei denti sono esposte? I denti sono allungati?

La recessione gengivale e’ una situazione che si riscontra frequentemente, dovuta allo spostamento apicale del margine gengivale rispetto alla normale posizione della gengiva, cioe’ alla giunzione smalto cemento.

Da cio’ deriva un allungamento della corona del dente. Spesso rappresenta un problema estetico per il paziente il quale lamenta una lunghezza eccessiva dei denti che, in particolar modo,  viene evidenziata durante il sorriso.

sintomi-della-parodontite-piorrea

A volte tali recessioni gengivali possono causare ipersensibilita’ (dolore durante l’assunzione di cibi o bevande fredde) e difficolta’ ad eseguire una corretta igiene orale.

La ricopertura delle radici e’ spesso possibile, non ha un’effetto solo di natura estetica, ma si riduce significativamente l’ipersensibilita’ dei denti. Inoltre si riduce la possibilita’ che la carie coinvolga le radici dei denti condannandoli a terapie complesse e costose o peggio alla perdita ed alla sua sostituzione con ponti ed impianti.